Norvegia – HOTEL & LODGE

NFC Lodge

Situato presso la Fattoria Rogstadmoen, il nuovo NFC Lodge offre la pensione completa in un magnifico scenario che domina il Gaula.
Si offrono sistemazioni singole, doppie e suite, tutte con bagno, vista sul fiume e in autentico stile Norvegese.
Altri servizi includono un bar, un centro conferenze, free wifi, il salotto, così come la tradizionale sauna Norvegese e l’area relax. Per i pescatori c’è a disposizione anche un locale dove far asciugare l’attrezzatura e i waders.
Lo chef preparerà abbondanti pasti con freschi prodotti locali, così come picnics in riva al fiume per colazione, pranzo o cena. Settimanalmente vengono organizzate anche grigliate come un ritrovo in compagnia dopo giornate di pesca.

Country Houses

Per i gruppi da 2 fino a 7 persone, o per il singolo pescatore che desidera un viaggio più indipendente e la possibilità di cucinare da sé, vi è la possibilità di alloggiare in una delle country houses recentemente rinnovate. In questo modo ciascuno può provvedere per sé così come mangiare al Lodge. Con un programma di pesca variabile, questa è un’ottima opzione per far sì che ognuno possa gestirsi secondo i propri ritmi. A seconda della country house, questa opzione consente l’accesso a determinate zone di pesca.

Bogen Søndre (English House) – Beat BS2
Situata presso la Fattoria Bogen Søndre, l’ “English House” è una delle accomodation houses per pescatori più vecchie sul fiume Gaula. Dal 1837 è stata edificata per accogliere i primi gruppi di pescatori inglesi. Oggi la casa è stata rinnovata in stile moderno, senza però cambiare il suo charme di tradizionale lodge di pesca britannico, e può ospitare fino a 6-7 persone.

Home Pool House – Beat H
É una tradizionale farm house che è stata recentemente rinnovata e può ospitare fino a 5-6 pescatori. Al suo interno è presente anche un’altra sistemazione per colui che cerca una più “rustica” e “tradizionale” esperienza Norvegese. Uno dei punti di forza dell’Home Pool House è la facilità di accesso alle varie zone di pesca.

Tilseth House – Beat A B C, Støren area
É situata a pochi passi dai Beat A, B e C nella Støren area; dunque è abbastanza richiesta dai pescatori a cui piace accedere ai vari beats senza l’uso di veicoli. La casa, rinnovata nel 2013, può accogliere fino a sei pescatori ed ha un piacevole patio esterno per le grigliate estive.

Lundamo House – Beat L1
É situata presso la Fattoria Sollihaug, ossia dove si trova il Lundamo Beat (L1). Questa caratteristica farm house Norvegese è stata recentemente rinnovata per soddisfare tutti gli standard moderni. Con una capacità fino a 4-5 pescatori, è la giusta soluzione per piccoli gruppi che vogliono godersi la loro vacanza di pesca in pace e tranquillità.

Guide

Le guide sono disponibili sia per l’intera settimana che per il singolo giorno, a seconda delle necessità. Sono tra le migliori della Scandinavia, con oltre 30 anni di esperienza, molto preparate nell’affrontare tutte le sfide che il Gaula ha da offrire e in grado di dare agli ospiti consigli di ogni tipo per ottimizzare la pesca.

Pesca

In merito alla pesca nel fiume Gaula nei pressi dell’NFC Lodge, di seguito le particolarità della stagione:

GIUGNO
Giugno é solitamente un ottimo mese per pescare nel Gaula. Solitamente la taglia dei salmoni va dalle 25 fino alle 40 libbre. Per quanto riguarda l’attrezzatura consigliamo canne dai 14 ai 16 piedi di lunghezza, con code sia galleggianti che sinking tip. L’inizio della stagione è indicato per grosse mosche sia tradizionali che tube flies.

LUGLIO
Luglio è il mese miglior per pescare nel Gaula sia per quanto riguarda la quantità di salmoni sia per la taglia. Solitamente il livello è costante e i pesci stazionano in tutte le pool della fishery. Con l’aumento della temperatura dell’acqua si inizia a pescare solamente con code galleggianti e piccole tube flies con doppio amo. La pesca viene distribuita effettuando una rotazione nelle varie pool ogni 6 ore durante le 24 ore della giornata.

AGOSTO
La pesca al salmone in Agosto nel Gaula è molto “raffinata”. Si pesca con piccolissime mosche anche con canne a una mano. Piccole differenze di temperature e lievi precipitazioni fanno sì che anche le giornate poco redditizie si trasformino in grandi successi. Questo è il mese per provare a catturare un salmone con la mosca secca, probabilmente la tecnica piu emozionante e difficile della pesca a mosca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *